PRIMO CONVEGNO DEL GRUPPO NAZIONALE DI OCEANOGRAFIA OPERATIVA


 

Siete tutti invitati a partecipare al Primo convegno Nazionale di Oceanografia Operativa che si terrà presso l'Acquario di Genova l'8-9-10 giugno 2009. Questo convegno è il primo di una futura serie di eventi che vogliono proporre sia al grande pubblico che agli specialisti lo stato di avanzamento dei sistemi, dei metodi e delle tecniche dell'oceanografia operativa in Italia, ed i corrispondenti sviluppi a livello europeo ed internazionale.

L'Oceanografia Operativa realizza un sistema integrato di osservazioni e modelli che permettono la continua sorveglianza e previsione del mare: come in meteorologia esistono le previsioni meteorologiche, oggi è possibile produrre anche per il mare le previsioni oceanografiche.
Il sistema Europeo di oceanografia operativa è inserito nel programma Global Monitoring of Environment and Security-GMES (Monitoraggio Globale per l'Ambiente e la Sicurezza) che si interessa complessivamente di tutti i comparti ambientali, da quello terrestre a quello marino ed atmosferico.

In particolare uno dei servizi innovativi si focalizza sul "monitoraggio e previsioni del mare", dalla scala globale a quella dei mari regionali europei: tale servizio fornisce i dati oceanografici generici e di qualità controllata a livello internazionale, essenziali per la gestione dell'inquinamento a mare, la sicurezza del trasporto, lo sfruttamento e lo sviluppo sostenibile delle coste.

Il Convegno si svolge in coincidenza alla giornata degli oceani, una giornata mondiale di sensibilizzazione della comunità internazionale sui temi del mare. La Giornata degli Oceani (World Ocean Day, vedi anche voce Wikipedia e sito del World Ocean Network) è iniziato l'8 giugno 1992 al Summit di Rio de Janeiro, Brasile dove anche è partito il grande progetto del GOOS (Global Ocean Observing System, il sistema Globale di Osservazione dell'Oceano) che ha dato inizio allo sviluppo dell'Oceanografia Operativa.

Il Primo Convegno nazionale di oceanografia operativa è organizzato dal Gruppo Nazionale di Oceanografia Operativa, una struttura di coordinamento nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, con sede a Bologna .


Per informazioni, contattare:
Dr. Livia Cassai
Dr. Elena Righi