Organizzazione

Il direttore 

Il Direttore del Gruppo Nazionale di Oceanografia Operativa è la Prof.ssa Nadia Pinardi.

 

La struttura

Il Collegio è l’organo decisionale dello GNOO. Il Direttore è la Prof.ssa Pinardi dell'Università di Bologna e i componenti sono:

– Due membri interni dell’INGV: Dott. Masina del CMCC-INGV e il Dott. Favali dell'INGV-Roma2

– Tre membri esterni all’INGV: Dott. Giuseppe Manzella in rappresentanza dell’ENEA, Dott. Alessandro Crise in rappresentanza dell’OGS, Dott. Mariangela Ravaioli in rappresentanza del CNR-ISMAR

– Un rappresentante Ente finanziatore: Dott. Corrado Clini, Ministero dell’ Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Direzione per la Ricerca Ambientale e lo Sviluppo (Supplente: Dott. Giuliana Gasparrini)

Il Collegio dello GNOO si avvale inoltre di Membri Aggiunti che possono completare l’azione di coordinamento nazionale delle attività di oceanografia operativa. La partecipazione al Collegio di ogni Membro aggiunto è approvata dal Collegio tramite la stipula di un accordo di partecipazione tra le parti. I Membri aggiunti sono:

  • l’USAM, rappresentato dal Colonnello De Leonibus.

  • l’Istituto Idrografico della Marina, rappresentato dal C.F. Dialti;

  • l'ARPA Emilia Romagna, rappresentata dal Dott. Deserti;

  • il CONISMA, rappresentato dal Prof. Zambianchi dell’Università Parthenope di Napoli;

  • il CNR-ISSIA, rappresentato dal Dott. Bozzano;

  • CNR-IAMC, rappresentato dal Dott. Sorgente;

  • Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto, rappresentato dal Comandante Mancini.

Sta per essere inoltre finalizzato l'accordo per l'entrata di ISPRA nello GNOO.

Il Collegio del GNOO si avvale inoltre della consulenza scientifica di un Consiglio Scientifico che formula un piano complessivo di ricerca e sviluppo per il raggiungimento degli obiettivi dello GNOO. Il coordinatore di tale Comitato Scientifico è la Dott. Rosalia Santoleri dell’ISAC-CNR che in tale veste partecipa alle riunioni del Collegio dello GNOO.

Si prevede inoltre la partecipazione al Collegio di osservatori esterni che possono permettere un migliore coordinamento delle attività sul territorio nazionale e internazionale. Il Collegio del lo GNOO ha invitato il Presidente del Consiglio di amministrazione di MERCATOR Ocean, Dott. Francois Gerard, in qualità di osservatore esterno.

Il Consiglio Scientifico dello GNOO è presieduto dalla Dott. Santoleri (CNR-ISAC) ed è composto da:

  1. ISMAR.CNR: Annalisa Griffa - Modellistica e metodi lagrangiana;

  2. ENEA: Vincenzo Artale - Modellistica idrodinamica

  3. ISMAR.CNR: Enrico Arneri - Applicazioni di oceanografia operativa alla pesca

  4. IAMC.CNR: Giuseppe Zappalà - Innovazione tecnologica per l’oceanografia operativa

  5. IAMC.CNR: Roberto Sorgente - Modellistica previsionale

  6. ISSIA.CNR: Roberto Bozzano - Sistemi di monitoraggio

  7. UNI.TUSCIA: Marco Marcelli - Innovazione tecnologica per l’oceanografia operativa

  8. UPM-ULR CoNISMa: Nello Russo -Modellistica idrodinamica

  9. ISMAR-CNR Fabio Raicich - Modellistica e assimilazione dati

  10. OGS: Pierre Marie Poulain - Sistemi osservativi e di monitoraggio

  11. ARPA.EMR: Stefano Tibaldi - Meteorologia operativa

  12. CONISMA (UNI.BO): Marco Zavatarelli - Modellistica ecologica costiera

  13. LBM.TS: Serena Fonda Umani - Ecosistema marino

  14. CMCC: Marcello Vichi - Modellistica ecologica globale

  15. ISDGM.CNR: Sandro Carniel - Modellistica costiera

  16. TECNOMARE: Walter Prendin - Innovazione tecnologica per l’oceanografia operativa

  17. TELESPAZIO: Marcello Maranesi - Prodotti telerilevati